Dal 1 settembre 2012 potete trovare tutte le informazioni utili per la Vostra gestione aziendale qui.
Search
 

Diritto dell'impiegato alla previdenza sociale


Il rapporto tra l'impiegato e il proprio datore di lavoro si basa su un contratto di lavoro rigorosamente firmato.  Secondo questo contratto, il datore di lavoro ha l'obbligo di registrare il contratto presso le enti competenti (Istituto per la previdenza sociale ed Istituto per l'Assicurazione sanitaria), entro 8 giorni dall'inizio del loro rapporto occupazionale, e di fornirlo delle copie di tutte le suddette registrazioni.
Antecedentemente alla registrazione del primo dipendente all'assicurazione sanitaria e pensionistica, il datore di lavoro, che e' tenuto a calcolare e a pagare i contributi per ogni impiegato, deve registrare l'inizio della propria attivita' commerciale presso le stesse enti.


Per la registrazione dei dipendenti al HZMO – l'istituto per la previdenza sociale della Repubblica di Croazia (l'HZMO e' un'istituzione pubblica volta al provvedimento della previdenza sociale sulla base della solidarieta' generazionale) sono richiesti i seguenti documenti:
•    modulo per l'avvio dell'assicurazione, precedentemente  compilato- formato M-1P, approvato dal datore di lavoro
•    contratto di lavoro
•    certificato d'occupazione
•    copia di un documeto di identita' o del passaporto (in caso di stranieri)
•    permesso di lavoro in caso di stranieri, se il rapporto occupazionale e' stato stipulato con un cittadino straniero


Dei suddetti documenti, va consegnato solo il modulo per l'assicurazione, mentre gli altri documenti devono venir solamente esibiti all'Istituto burocratico.
In seguito, ogni impiegato deve venir registrato al HZZO – l'Istituto per l'Assicurazione Sanitaria della Repubblica di Croazia (l'HZZO e' stato fondato con l'obbiettivo di prevedere l'assicurazione sanitaria essenziale e svolgere altri compiti, secondo la Legge sull'Assicurazione Sanitaria) con l'ulteriore  consegna dei seguenti documenti:
•    modulo per l'avvio dell'assicurazione- formato T-2, compilato e approvato tramite timbro del datore di lavoro
•    copia del modulo del HZMO (formato M-1P)
•    certificato d'occupazione
•    contratto d'impiego
•    persmesso di lavoro (per gli cittadini stranieri)
•    copia del documento di identita' (o del passaporto, in caso di cittadini stranieri)


Nota: Prima di registrare un dipendente all'Istituto per l'Assicurazione Sanitaria della Repubblica di Croazia, la precedente assicurazione (dal precedente datore di lavoro) deve venire annullata.
Sulla base della registrazione dell'impiegato all'assicurazione sanitaria, possono acquisire lo stato di persone assicurate anche il coniuge, i figli (fino al 18° anno di eta', cioe' fino alla fine dell'educazione obbligatoria, ma non dopo il 26° anno di eta'), i genitori, i nipoti, i fratelli, le sorelle, i nonni, come membri della famiglia della persona assicurata, ma solo nel caso in cui i seguenti criteri siano soddisfatti:
•    Se fanno parte dello stesso nucleo familiare
•    Se sono incapaci al lavoro e alla  vita indipendente
•    Se non sono in grado di provvedere ai propri mezzi di sostentamento
•    Se l'assicurato deve prendersi cura di loro

Pubblicato il 30 agosto 2011


<< indietro
 

 

  All rights reserved B.D.M. 2010