Dal 1 settembre 2012 potete trovare tutte le informazioni utili per la Vostra gestione aziendale qui.
Search
 

Inventario dei beni e dei debiti


La Legge fiscale generale (Gazzetta Ufficiale 147/08) e la Legge sulla contabilita' (Gazzetta Ufficiale 109/07) prevedono l'obbligo degli imprenditori di creare un elenco di beni, chiamato comunemente- ˝inventario ˝.

È obbligatorio che questo elenco sia fatto:

• all'inizio dell'attivita',

alla fine di ogni anno solare (31.12 .),

• al momomento dei cambiamenti dell'aliquota fiscale (o altri fattori importanti per la tassazione),

• al momento dei cambiamenti della condizione giuridica, cioè a partire dalla procedura di fallimento o di liquidazione,

• in caso di cessazione delle attività.

L'inventario deve esser fatto da tutti gli imprenditori che eseguono la contabilita', indipendentemente se secondo La legge sull'imposta dei profitti oppure secondo la Legge dell'imposta sul reddito.

L'elenco comprende l'insieme dei beni di un imprenditore: beni a lungo termine, beni e crediti finanziari (a lungo o a breve termine), risorse finanziarie, forniture e debiti a lungo e a breve termine.

Elencando i beni, è necessario includere l'intero patrimonio, singolarmente per alcuni tipi di risorse e specificando la quantita' accertata, i singoli prezzi e il valore totale, come anche la somma di tutte le quantita' di beni trovati e i loro prezzi.

E' necessario adattare la situazione determinata dall'elenco attraverso lo stato di contabilita' dei beni e dei debiti elencati.

L'elenco dei beni e dei debiti entra negli elenchi di inventario, che rappresentano documenti contabili secondo La legge fiscale generale (documento contabile = un documento scritto su un cambiamento aziendale che si e' manifestato, cioè su un dato avvenimento).

Agli imprenditori che non agiscono sulla base di quanto indicato sopra sono prescritte le seguenti multe:

a)      secondo la Legge fiscale generale:

• per un contribuente - da 5.000,00 a 500.000,00 kn, e piu'

• per una persona autorizzata entro una persona giuridica - da 2.000,00 a 100.000,00 kn

b)      secondo la Legge sulla contabilita':

• per un imprenditore - a partire da 10.000,00 a 100.000,00 kn, e piu'

• per una persona autorizzata dall'imprenditore - da 5.000,00 a 20.000,00 kn

Pubblicato il 20 gennaio 2012


<< indietro
 

 

  All rights reserved B.D.M. 2010